News e intro | Le coincidenze | La Profezia dei Papi | La fine del mondo | Le vs. FAQ


U
LTIME NEWS

Troverai qui sotto l'introduzione all'argomento di questo sito, dedicato all'imminente fine del mondo secondo la Profezia dei Papi,iche come vedremo indicherebbe Benedetto XVI quale ultimo o penultimo Papa della Storia. Intanto, leggi le ultime news rilevanti:

 

Ultimo aggiornamento 14/04/2013

"Fine del mondo" - Attuale Livello di Allerta
Parametro utile ma non ufficiale a cura del nostro sito - Aggiornamento in tempo reale



AGGIORNAMENTO 14/4: Potrebbe essere raggiunto a breve, in caso di scoppio di un conflitto nucleare locale con la Corea

AGGIORNAMENTO 14/4: Potrebbe essere raggiunto a breve, in caso di una guerra di tipo convenzionale in Corea

Motivazione: Raggiunto il "picco del petrolio", è sempre più alto il rischio di un collasso sistemico...  LEGGI L'ARTICOLO



MONITORAGGIO IN REAL-TIME: BREAKING NEWS - STATUS INFRASTRUTTURE CRITICHE
LIVE WEBCAMS AD ALTA RISOLUZIONE: New York - Londra - Buenos Aires - Mosca - Altre


Aprile 2013

COREA: VERSO UNA GUERRA NUCLEARE?

Livello di allerta nucleare elevato a "DEFCON 3 e 2" dagli Stati Uniti:

I media vi hanno raccontato dell'escalation di minacce rivolte a Stati Uniti, Corea del Sud e Giappone da parte del leader nordcoreano Kim Jong-Un, che ha compreso, fra le altre cose, gesti concreti come il terzo test nucleare sotterraneo (12 febbraio) da 6-7 chilotoni, la rottura dell'armistizio siglato nel 1953 con la Corea del Sud (5 marzo), ed il dispiegamento di missili a medio raggio su rampe di lancio mobili.

Tuttavia, vi hanno taciuto due informazioni importanti.

La prima è che gli Stati Uniti, nella prima settimana di aprile, hanno trasferito in gran segreto nella loro base aerea Andersen sull'isola di Guam, non lontano dalla penisola coreana, diversi aerei B-1. Si tratta di bombardieri strategici, destinabili anche a un eventuale attacco nucleare contro la Corea del Nord. Un altro aereo coinvolto nel dispiegamento americano "segreto" è l'E-6 Mercury, detto "Giorno del Giudizio" poiché ospita il comando e controllo delle forze nucleari nel caso quello di terra negli USA diventi inutilizzabile.

La seconda è che, nello stesso periodo, gli USA continentali hanno elevato
da 4 a 3 il livello di allerta delle proprie forze nucleari strategiche (DEFCON, o Defense Readiness Condition, che in tempo di pace è a livello 5), segno che il rischio di un attacco è elevato, mentre sull'isola di Guam sono già a DEFCON 2. Nella famosa crisi dei missili di Cuba, nel '62, in cui il mondo fu sull'orlo di un conflitto termonucleare globale, si raggiunse proprio DEFCON 2, che indica rischio elevatissimo, mentre il livello DEFCON 1 (attacco in corso) non è mai stato, finora, raggiunto da quando gli Stati Uniti possiedono armi nucleari.

Puoi controllare qual è il livello DEFCON negli USA cliccando qui.





Febbraio 2013

DIMISSIONI PAPA E ALTRO

Sarà Papa Francesco l'ultimo papa secondo la profezia di Malachia:

Con le dimissioni di Benedetto XVI, la profezia di Malachia pare dunque essere una lista di 112 Papi e non di 111 come alcuni, compreso questo sito, avevano ipotizzato. Ciò non cambia nulla dal punto di vista dell'attendibilità della profezia, che è da considerarsi molto elevata come spiegato nella sezione che la riguarda. In base ad essa, il Papa che è stato eletto, Mario Bergoglio, dovrebbe essere l'ultimo:

"Durante l'ultima persecuzione della Santa Romana Chiesa siederà il Pietro romano, che pascerà il gregge fra molte tribolazioni; passate queste, la città dei sette colli sarà distrutta ed il tremendo Giudice giudicherà il suo popolo. Fine".

Non credo che ci sia molto da aggiungere, data la chiarezza di Malachia. In effetti, sono molte le situazioni che potrebbero far precipitare gli eventi anche nei prossimi 1-2 anni: da un collasso del sistema economico a seguito di un acuirsi della crisi dell'area euro a un conflitto innescato da Paesi con armi atomiche o molto vicini al disporne (Iran-Israele o Corea del Nord-Corea del Sud o Giappone-Cina, con le crescenti scaramucce navali e aeree per le isole Senkaku).

La meteorite caduta sulla Russia rientra invece nella "normalità
", dato che corpi di quelle dimensioni cadono con una certa frequenza, sebbene di solito in aree non popolate. Semmai, trovo curioso che proprio per il dicembre di quest'anno sia attesa la cometa Ison, in quanto pare che sarà una cometa luminosissima, visibile in pieno giorno, anche se è impossibile prevedere ora se arriverà ad essere addirittura la più luminosa di tutti i tempi: di sicuro, da seguire...
 




Marzo 2011

LA CATASTROFE DI FUKUSHIMA: 1981-2011?

Rileggerei le molte profezie fatte sia molti anni fa che nell'ultimo anno: non credo che siano necessari commenti. Ad es.: 

...Non sono segni della terra, sono segni del Cielo... Segni di preparazione dall'alto che Gesù ha dato per preparare le anime alla mia venuta".
"Aumentate sempre la vostra fede perché i momenti vengono terribili. Vedrete in molte parti del mondo molte scosse, tanti disastri, terremoti. Pregate, pregate con Fede perché l'Eterno Padre abbia pietà"
.

(Dal messaggio della Madonna a Mamma Rosa, nella nostra sezione Apparizioni


Aggiungo solo che il 2011 non sembra essere un anno qualsiasi: (1) nel 1981, cioè 30 anni fa, iniziano le apparizioni di Medjugorje (che ancora continuano, ma fino a quando? Che durino proprio 30 a
nni?); (2) 10 anni dopo, nel 1991, inizia la terribile guerra del Kosovo, proprio vicina alle terre delle apparizioni; (3) 10 anni dopo, l'11 settembre 2001, il tragico quanto scenografico disastro delle Torri Gemelle; (4) 10 anni dopo, venerdì 11 marzo 2011, la catastrofe giapponese, con il suo scenario che ricorda sempre più, per vari aspetti, uno quasi post-atomico.


Infine, ricordo bene da alcune profezie contenute in questo sito che gli eventi "finali" da esse previsti avrebbero iniziato a verificarsi a partire da un venerdì (viene detto proprio così: dunque, che questa catastrofe sia capitata di venerdì sembra non essere un caso), e si capisce, da un altro di questi messaggi, che questo "inizio" è collocabile non a caso durante l'anno bensì, grosso modo, nei mesi fra marzo e maggio.




Marzo 2010-Oggi

"L'INFERNO SI SCATENERÀ SULLA TERRA"

Dal 2001, Myriam Corsini - nota anche come "Veggente di Carbonia", dalla località sarda in cui vive - è stata scelta da Dio per essere testimone del piano di Dio che sta per giungere a compimento, e ad Ella dal 2004 Gesù e talvolta la Madonna comunicano giornalmente il loro Dire. I messaggi della primavera 2010, perfettamente in linea nella sostanza e complementari ai Messaggi della Madonna di Anguera sono - ed anche qui l'analogia temporale è perfetta - molto forti e annunciano a breve tremende catastrofi e il ritorno di Dio:   

Messaggio del 27.04.2010

"Non c’è tempo da perdere, il tempo è finito! Gesù deve anticipare il Suo ritorno perché ora si manifesterà la rivoluzione sulla Terra nel disastro che a breve vedrete. Tutto divamperà in un incendio mondiale, la Terra tremerà tutta, perché il fuoco uscirà dalle sue viscere per distruggere la natura tutta
[..] Non saranno giorni che di miseria infinita e distruzione."

CONTINUA



Gennaio 2010-Oggi


"SONO ARRIVATI I TEMPI PREDETTI"

Dall'inizio del 2010, il tenore dei messaggi della Madonna di Anguera (a Bahia, in Brasile) è completamente cambiato. Mentre fino al 2009 venivano solo dati avvertimenti per il futuro, ora si parla al presente:

Messaggio n° 3260 (01.01.2010)
Ecco i tempi che vi ho annunciato in passato.

Messaggio n°3277 (09.02.2010)
Ecco che sono arrivati i tempi da me predetti.

Messaggio n°3282 (20.02.2010)
Quello che in passato vi ho annunciato va a realizzarsi.


Messaggio Madonna di Anguera del 24 aprile 2010

"Cari figli, non allontanatevi dalla preghiera.
L’umanità è alla vigilia degli avvenimenti più dolorosi. Sono vostra Madre Addolorata e soffro per ciò che vi attende. La terra si agiterà e dalle profondità verranno immensi fiumi di fuoco. Giganti addormentati si alzeranno e la sofferenza sarà grande per molte nazioni. L’asse terrestre si sposterà e i Miei poveri figli vivranno momenti di grande tribolazione. State attenti. Ecco il tempo dei dolori per l’umanità. Tornate a Gesù. Solo in Lui troverete la forza per sopportare il peso delle prove che verranno. Coraggio. Io intercederò presso il Mio Gesù per voi. Non esitate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace."

CONTINUA


Aprile 2009-Luglio 2009
- Epidemia di Influenza Suina, che attualmente (luglio '09) risulta avere una letalità molto bassa (0,4%), circa 10 volte maggiore di quella della normale influenza, anche se potrebbe diventare più letale nella "seconda ondata", come già successo per la famigerata "Spagnola" (2,5% di le
talità e circa 50 milioni di morti nel mondo) e per altre influenze del passato. Ad ogni modo, gli epidemiologi temono soprattutto l'emergere, nel giro di un 3-4 anni, dell'Influenza Aviaria, che dai volatili all'uomo ha una letalità intorno al 60% (è utile sapere che la normale influenza stagionale ha una letalità dello 0,02%). Trovate tutte le informazioni importanti e la situazione aggiornata sull'Influenza Suina in questa pagina del sito dell'OMS di Ginevra, mentre per l'Italia un ottimo monitoraggio in tempo reale e varie info utili si possono trovare nella nostra "sala virtuale" di controllo: MONITOR EPIDEMIE E PANDEMIE.


Fine 2007-Oggi
- Inizia la più grave recessione economica degli ultimi 80 anni, che nell'ottobre 2008 porta il sistema economico-finanziario mondiale sull'orlo del collasso, evitato solo (ed a carissimo prezzo) con "iniezioni" di ingenti quantità di denaro pubblico. Innescata appa
rentemente dallo scoppio della "bolla" dei mutui-casa americani, questa crisi economica trova in realtà la sua vera origine nei prezzi sempre più alti del petrolio, a loro volta dovuti al fatto che si è raggiunto il picco di produzione massima di questa risorsa, cui segue inevitabilmente il declino. Poiché è il petrolio che ha permesso l'espansione economica degli ultimi decenni e poiché risulta di fatto non sostituibile, il suo prezzo tenderà a diventare assai più alto nei prossimi mesi/anni, frustrando i tentativi di ripresa economica (anche nel '29 vi fu un'apparente ripresa delle Borse) e prefigurando lo scenario di una Grande Depressione da cui non si vede la possibile via d'uscita. Nel frattempo, molti Stati hanno rischiato e rischieranno, per salvare banche, assicurazioni, etc. -- ed evitare o rimandare così un "crash" globale del sistema -- la bancarotta... APPROFONDISCI.


30 ottobre 2006 e 25 maggio 2009

- La Corea del Nord, uno dei cosiddetti "Stati canaglia", ha effettuato il 30/10/06 un test nucleare facendo esplodere una bomba di meno di 1 chiloton (cioè circa un decimo della potenza dell'atomica di Hiroshima, che era di 12,5 chiloton), esplosione che è stata rivelata come un t
erremoto di magnitudo 4,2 dalla rete sismica mondiale (nata proprio per monitorare le esplosioni nucleari). Un'esplosione di un ordigno nucleare da 5 megaton -- grosso modo la potenza delle testate nucleari strategiche che ancora oggi abbondano nel mondo con rischi di guerre nucleari scoppiate deliberatamente o per errore tra le grandi potenze o tra Paesi nemici che le possiedono (India-Pakistan in testa) -- produce addirittura un terremoto di magnitudo 7,0. In eventuali crisi, chiunque può monitorare in tempo reale la situazione e rivelare eventuali esplosioni nucleari di grande potenza o di testate "multiple" attraverso la nostra SALA SISMICA VIRTUALE. Il nuovo test nordcoreano del 25/05/09, che fa seguito al test di un missile balistico a lunga gittata del 5/04/09, è stato rivelato come un sisma di magnitudo 4,8 dalla nostra sala sismica (vedi).

Vai alle news precedenti...
.


*   *   *

INTRODUZIONE

Una serie di curiose "coincidenze" verificatesi negli ultimi anni sembra "dimostrare" non solo che la famosa Profezia dei Papi è vera, ma anche che Papa Ratzinger, Benedetto XVI, sarebbe l'ultimo Papa della Storia, in perfetto accordo - alla luce proprio di quanto accaduto di recente - con la profezia stessa: dunque la sua morte, naturale o, come vedremo, molto più verosimilmente per un atto violento, coinciderebbe in pratica con la "fine del mondo", descritta in dettaglio in numerose apparizioni della Madonna riportate in questo sito.

Nella sezione Le coincidenze illustreremo in modo circostanziato alcune singolari "coincidenze" facilmente verificabili relative a eventi più o meno recenti, le quali rappresentano le tessere di un grosso puzzle che andremo via via ricomponendo, e che fornisce delle pesanti argomentazioni a supporto della nostra tesi. Nella sezione La Profezia dei Papi, nota anche come Profezia di San Malachia, illustreremo invece il contenuto della Profezia e la sua interpretazione più verosimile sia alla luce di quanto scoperto nella sezione "Le coincidenze" sia delle news ancora più recenti mostrate in queste pagine.

Il
nostro sito dà un aggiornamento sulle news rilevanti, via via che si presentano, e fornisce loro un commento e un'interpretazione sulla base dello schema generale illustrato nelle pagine seguenti. Anche valendoci di eventuali segnalazioni dei lettori (il nostro indirizzo a tale scopo è: menich@tin.it), parti del testo di queste pagine potranno essere parzialmente riscritte o ampliate. Il sito non contiene forum o simili per non aumentare il "rumore di fondo", la confusione, sugli argomenti trattati: ce n'è già tanta su Internet!



Vai alla prossima sezione di questo sito






L'autore del sito




Questo sito riceve un numero molto elevato di visite, con picchi finanche di 500 o più persone in appena 5 ore: vedi, ad esempio, questo estratto statistica giornaliera che dà un'idea molto precisa e dettagliata della situazione. Principalmente, i visitatori provengono dall'Italia ma non mancano alcuni dall'Estero, perfino dalle Forze Armate degli Stati Uniti, come mostrato qui. Per visualizzare invece la localizzazione geografica tipica dei nostri visitatori italiani, clicca sulla mappa qui a destra.
Locations of
                                                      visitors to this
                                                      page

Sei il visitatore n° di questo sito
    
Fatima | Medjugorje e Garabandal | Le altre apparizioni | Le richieste della Madonna

  
Copyright © 2006-2013 L'ultimo Papa®. Tutti i diritti sono riservati.
È permessa la copia parziale e la diffusione alle condizioni della 'Nota sul Copyright' qui sotto
Ogni uso illecito del materiale presente in questo sito sarà legalmente perseguito.
Liberatoria legale | Nota sul Copyright | Tutela della privacy